Blog

Corporate blog: Finalità e strumenti.

Il corporate blog è la voce dell’azienda, uno strumento che offre soluzioni e dialogo, interagisce con l’utente attraverso il personale interno, è dinamico e interattivo, forse uno dei mezzi più potenti offerti dal web.

Purtroppo molte aziende stentano a capirne finalità e funzionalità affidandosi esclusivamente al sito ufficiale che, nonostante sia un mezzo di comunicazione efficace ed un’ottima vetrina, resta uno spazio statico dall’aria troppo seria che coinvolge pochissimo il consumatore.

Per aprire un blog aziendale serve innanzitutto impegno. Non deve essere considerato un diario da aggiornare una tantum o una semplice sezione news aziendale. Bisogna metterci passione ricordando che è uno strumento atto a ispirare fiducia e sentimenti positivi nei confronti del nostro brand. Ovviamente sono necessarie le capacità. Capacità di scrittura e di comunicazione in quanto sarà attraverso i contenuti e lo storytelling che andremo a colpire l’utente finale. Importante ricordare che il blog è un social media a tutti gli effetti. Lo scopo finale, dunque, non è vendere ma influenzare le scelte d’acquisto, catturare l’attenzione ed ingaggiare il consumatore o lettore.

Attraverso un corporate blog è possibile pianificare una social media strategy, fare attività di branding e quindi concentrare tutta la comunicazione del blog intorno alla nostra marca, utilizzare contenuti come post, articoli e video (content marketing) per incrementare la conversazione e raccontare la nostra azienda, con il blog risulta molto più semplice l’ottimizzazione sui motori di ricerca attraverso gli strumenti di SEO (ne parleremo prossimamente) per essere indicizzati ad esempio da Google, dare assistenza diretta al cliente, attivare servizi di newsletter e generare molte più conversioni di quanto si possa fare attraverso il sito ufficiale.

Come faccio tutto questo? Oggi è semplicissimo grazie ai cosiddetti CMS, piattaforme intuitive e semplici che permettono la creazione di siti e blog in pochi minuti, senza essere un ingegnere informatico, gratis o pagando pochi euro l’anno. Tra queste la principale è forse WordPress (quella che utilizziamo anche noi di advert_ITaly) che offre una soluzione gratuita ma senza un dominio di primo livello (nomedelsito.wordpress.com) ed una a pagamento. Quest’ultima da accesso a molti più servizi e plugin da installare nel blog e non è per niente costosa ma anche la versione gratuita, nonostante alcuni difetti, da la possibilità di gestire un blog a pieno delle sue capacità e funzionalità proprio come facciamo noi! Un’altra piattaforma è Joomla simile a WordPress ma a nostro avviso meno intuitiva e con qualche difetto in più.

Sul tema dei corporate blog ci ritorneremo senz’altro nelle prossime settimane in cui analizzeremo nello specifico le funzioni e i vantaggi che apportano all’azienda e le diverse piattaforme attraverso le quali è possibile crearne uno.

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...