Scrivere sui Social Network

Scrivere sui Social Network

Come si scrive sui social network?

 

La domanda, seppur banale, nasconde tante insidie e richiede un’attenzione particolare. Innanzi tutto va ribadita, ancora una volta, l’importanza fondamentale che risiede nella giusta gestione di una pagina social. Che sia Facebook, Twitter o Linkedin, ci si deve impegnare a fondo per tenere attivo il profilo, creando partecipazione e dialogo intorno al nostro brand o la nostra attività.

 

Poiché l’argomento è ampio, ci concentriamo oggi su alcuni aspetti dei social network (in particolare la “conversazione”) e daremo alcuni consigli per riuscire ad attirare l’attenzione dei vostri stakeholder sulla pagina social aziendale.

 

La logica che più di tutte regola i SNS (Social Network Site) è senza dubbio quella della conversazione. La comunicazione scritta nei SNS ha come diretto risultato il dialogo. Rispondere, commentare e condividere significa partecipare alla costruzione di un pagina in prima persona, per cui, vostro primo obiettivo è quello di creare conversazione, e dunque partecipazione, intorno ad un argomento. E’ importante coinvolgere innanzitutto i corporate stakeholder e quindi fornitori, impiegati, clienti già acquisiti (ricorda sempre che anche il cliente già acquisito va continuamente “ingaggiato”), ecc. affinché questi possano collegarsi tra loro e partecipare al dialogo. Altra opportunità dovuta alla conversazione è quella di poter raccogliere informazioni di mercato su stakeholder interni, potenziali clienti, competitor ecc., in quanto, oggi il mercato è conversazione.

L’azienda deve partecipare alla conversazione! Non siete superiori a nessuno, i SNS richiedono parità e confronto, si afferma, in questo caso, una logica orizzontale tra azienda e pubblico. Quest’ultimo pretende una conversazione bidirezionale in cui, alla domanda del fan l’azienda risponde e viceversa (occhio perché l’utente impiega pochi secondi a togliere il like dalla pagina).

Scrivere sui social significa, dunque, creare strategie di engagement (ingaggio) per coinvolgere il cliente, sapere quando (ogni social ha degli orari di punta) e quanto scrivere (è importante anche una giusta frequenza dei post), scegliere strategie discorsive da utilizzare nel proprio linguaggio (corporate storytelling, ne parleremo più avanti).

Quando scrivere sui social

Gli orari consigliati e non per scrivere sulla propria pagina.

Alcuni consigli per ingaggiare:

  • Nei post usare periodi brevi, semplici da capire e corretti grammaticalmente,
  • Scrivere testi descrittivi con punteggiatura, emoticon e rimandi al sito ufficiale, lo storytelling vuole anche la pubblicazione di post per specifiche ricorrenze (Natale, San Valentino, Festa della Donna ecc.),
  • Utilizzare frasi interrogative che stimolino una risposta,
  • Utilizzare giochi (indovinelli, quiz, ecc.), sondaggi o contest a premi,
  • Social Commerce (a metà tra e-commerce e social per inviare offerte commerciali sulla propria pagina)
  • Digital couponing (possibilità di scaricare coupon dalla pagina aziendale)

 

Prossimamente parleremo degli errori più comuni commessi nelle pagine social aziendali. Per il momento leggete e sfruttate questi consigli ricordando che per ingaggiare il proprio pubblico non è necessario investire milioni di euro in pubblicità.

Press Start!

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...